Libri ebook e accessibilità

7 febbraio 2014. Ho preso nota di alcuni titoli della bibliografia proposta da Gioia (Roncaglia, che sto leggendo; l’articolo di Maria e quello della De Robbio solo per citarne alcuni). Ricchissime sono soprattutto anche le problematiche che affronta:la funzione educativa della scrittura, la convivenza tra libro cartaceo e libro digitale, la necessità di sapersi orientare nel web 2.0, sono il tessuto nostro progetto. Opportuni da leggere o quanto meno da consultare quelli sul DRM perché pongono problemi di accessibilità ai contenuti e alle fonti e perché orientano il corso verso formati di dati OA. Qui, infatti, il discorso intorno agli e­book estende il dialogo a librai e piccoli editori, più sensibili a valutare e a far emergere gli autori; trasforma il modo di concepire la scrittura, non più solo testo scritto, ma documento che spesso convive con mp3, video, immagini e che spesso non può fare a meno di suoni, colori, disegni; trasforma, soprattutto, il nostro modo di intendere il libro. Una delle definizioni di e­book in calce al libro di Roncaglia è quella che definisce e­book l’insieme di device, contenuto e formato come qualcosa di inseparabile. Quando ho letto questa definizione ho avuto l’impressione di trovarmi di fronte a quella di esemplare per il libro antico!

Annunci
Contrassegnato da tag ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: