7 gennaio 2014

7 gennaio 2014. Effettuato il versamento della quota d’iscrizione ottengo le credenziali per accedere a moodle oltre ad alcune mail di presentazione. L’ambiente di sviluppo è piuttosto amichevole, passo subito alle presentazioni e ricevo il materiale dai docenti. Tra i testi che mi hanno guidato nell’esperienza di apprendimento e-learning, la lettura più coinvolgente sono stati  The first principle by Merrill: mi cattura l’intelligenza del metodo, la profondità dell’analisi del percorso conoscitivo e la libertà che l’autore dimostra nell’apprendere. Ha agevolato la lettura degli altri materiali sull’apprendimento: il testo in originale ha il pregio di chiarire la complessità del metodo e quali percorsi occorre seguire per organizzare un progetto o un corso. Il volume di Marconato Usare Moodle l’ho letto d’un fiato: presenta molteplici esempi di attività di gruppi di apprendimento in modalità e-learning (scuola, università, formazione, in seguito approfondite nel manuale CNIPA) che sono precedenti da osservazioni sulle tematiche di apprendimento costruttivista.
Moodle Tool Guide for Teachers di Joyce Seitzinger propone le risorse e le attività di moodle secondo il metodo opposto, comportamentista e di fatto integra la progettualità del discorso di Merrill e aiuta nella lettura dei manuali proposti dai docenti

Annunci
Contrassegnato da tag

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: